Calcio Euro 2012, Italia: Barzagli resta…

Il difensore della Juventus è tra i 23 azzurri per Euro 2012. La decisione è arrivata dopo gli ultimi esami effettuati. Castellacci: “La risonanza magnetica ha evidenziato sensibili miglioramenti al polpaccio del giocatore” Cesare Prandelli non vuole rinunciare ad Andrea Barzagli. Costretto a disegnare una difesa senza di lui, con De Rossi arretrato, il ct cercherà di recuperare il bianconero … Continua a leggere

Italia, Castellacci: ”Faremo di tutto per recuperare Barzagli”.

”Faremo di tutto per recuperarlo, ne vale la pena”. Sono le parole del medico della Nazionale Enrico Castellacci dopo l’infortunio muscolare di Andrea Barzagli. ”Se non sara’ possibile recuperarlo per la prima fase, vedremo di fare il possibile per il prosieguo del torneo”, aggiunge il medico azzurro senza esprimersi specificatamente sui tempi di recupero e rimandando a venerdi’ la valutazione … Continua a leggere

Juventus: Barzagli chiede di mantenere alti morale e concentrazione….

Il difensore bianconero non si avvilisce e chiede che tutta la squadra rimanga concentrata sulle prossime partite molto importanti per rimanere in vetta alla classifica. Queste le sue parole a fine partita «Non aver vinto dispiace, ma teniamo alti morale e concentrazione, perché già sabato sera c’è una partita importante e difficile»…«Abbiamo creato tante occasioni senza riuscire a sfruttarle – … Continua a leggere

Juventus-Cagliari: per Barzagli partita difficile.

«Giochiamo in casa e dobbiamo fare la partita. Se riusciremo a tenere i ritmi alti come sappiamo si potrebbe mettere bene per noi, ma non sarà una sfida semplice. Di fronte avremo un’ottima squadra, con giocatori di qualità e molta corsa. Ibarbo? È molto abile nell’uno contro uno e non dovremo dargli spazi, ma il Cagliari non è solo Ibarbo»… … Continua a leggere

Juve, Barzagli: “….adesso Lazio e Napoli!”

«Sto bene, sia fisicamente che mentalmente»…«E’ stata una bella gara e i tre punti sono meritati. Abbiamo affrontato la gara con la giusta mentalità, perché dopo tre settimane di sosta si doveva ritrovare il ritmo partita. Lo abbiamo fatto e il 3-0 finale lo dimostra. Il Palermo aspettava che sbagliassimo per colpirci in contropiede, ma sapevamo che attaccandoli, sarebbero andati … Continua a leggere

Juve, Barzagli: “…..meritiamo la vetta della classifica…”. Adesso i lNapoli. Il saluto a Cassano…..

«Essere in testa alla classifica fa un bell’effetto, ma credo proprio che ce lo siamo meritati»….«È frutto del lavoro, ma del resto fa anche parte del calcio avere delle buone annate. Il mio nome forse si era un po’ perso perché ero andato al Wolfsburg, dove comunque mi soo tolto delle belle soddisfazioni, vincendo anche un campionato. Arrivare alla Juve, … Continua a leggere

Juve, Barzagli: “….posssiamo migliorare..!”.

Così il difensore bianconero in un’intervista rilasciata ieri: ”Guardiamo di partita in partita e non piu’ avanti. Abbiamo ancora margini di miglioramento”. ”L’importante e’ non fermarsi adesso” aggiunge. Intanto il tecnico Conte pare intenzionato ad aumentare il tasso di carisma in attacco anche per non lasciare troppo solo Vucinic, che schierato come unica punta ha svolto un ottimo lavoro. Difficile … Continua a leggere

Juve, Barzagli: “…peccato….!”.

Questo il commento del giocatore bianconero dopo la partita con il Bologna terminata 1-1: «Peccato perché vincendo saremmo stati primi in classifica. E’ solo la terza partita ma si è già visto che quest’anno abbiamo qualcosa in più. Dobbiamo continuare a migliorarci per vincere anche partite del genere, ma penso che questa sera ci sia stata anche un bel po’ … Continua a leggere

Juventus-Chivas 1-0: il commento di Barzagli.

«All’inizio abbiamo patito molto caldo a Philadelphia – Spiega Andrea Barzagli – ma con il passare dei giorni è migliorata la temperatura e siamo riusciti a lavorare su quanto ci chiede il mister e stiamo migliorando di volta in volta. Noi centrali dobbiamo cercare di gestire di più la palla e non buttarla via, anche se ovviamente il compito principale … Continua a leggere

Barzagli:”Dovevamo gestire meglio il finale di gara”.

«E’ stata una mazzata che ci siamo cercati  perché avremmo dovuto gestire meglio la gara negli ultimi venti minuti. E’ vero, l’arbitro ha dato molto recupero, ma anche noi abbiamo commesso i nostri errori. Peccato perché eravamo tornati padroni del nostro destino e saremmo potuti andare a Roma a giocarci la partita contro la Lazio con la possibilità di andare … Continua a leggere