Alex Del Piero: ” Il mio futuro?…Ho ancora un anno di contratto…poi si vedrà! “

“Io negli Stati Uniti?
Può accadere, ma spero di restare”
«E’ stata una stagione disastrosa, adesso attendiamo la rinascita»
«Io negli Usa? Può succedere, ma ho ancora un anno di contratto quindi mi auguro di restare, giocando il più a lungo possibile». Messaggio per (il neo presidente) Andrea Agnelli: «So che la notizia è ufficiale, ma non commento». Eccolo il lungo Del Piero-pensiero, sintetizzato così dopo più di due ore dalle irriverenti domande di Piero Chiambretti. Giacca beige scuro, pantaloni bianchi e sorriso smagliante: Alex arriva con un’ora di ritardo, accompagnato dalla moglie Sonia.

«Andrea Agnelli, John e Lapo Elkann riescono a venire allo stadio, a starci vicino. Ci capiscono di calcio, ma hanno impegni differenti e giustamente demandano ad altre persone». E Pierino: «E Blanc alla Rinascente…». Risate in sala. E l’allenatore? Di sicuro non sarà Capello. «Lui sta bene dove sta, anche se vincesse il Mondiale». Allora, Benitez? L’uomo che ha cambiato 56 giocatori? «Con questi numeri ci sentiamo tutti in ballo. Ma mi piace parlare di ipotesi reali: quando ci sarà, ci porremo il problema».

Andrà in Sudafrica? «E’ più difficile, ce ne sono tanti di giocatori che possono ambire alla nazionale. Balotelli, Miccoli o Cassano? Io per continuità gli consiglio di portare Miccoli». Inter o Roma per lo scudetto: «Dico Inter». E questa stagione da cancellare? «È stata disastrosa, c’è un malcontento generale. Noi, come i tifosi, aspettiamo la rinascita». E Del Piero vuole esserci ancora.

Alex Del Piero: ” Il mio futuro?…Ho ancora un anno di contratto…poi si vedrà! “ultima modifica: 2010-04-30T10:00:00+02:00da juveincampo
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento