LA STORIA DELLA JUVE 3: 1903-1904-1905

1903-1904-1905 1903: L’anno della maglia bianconera Nel 1903 la Juventus abbandonò la maglia rosa ed adottò la maglia a strisce bianche e nere come un simbolo di «semplicità, austerità, aggressività e soprattutto, potere». La sede sociale venne trasferita da Via Gasometro 14 a Via Pastrengo.

LA STORIA DELLA JUVE 2: 1900-1901-1902

1900-1901-1902 « L’anima juventina è un complesso modo di sentire, un impasto di sentimenti, di educazione, di bohemien, di allegria e di affetto, di fede alla nostra volontà di esistere e continuamente migliorare. » (Enrico Canfari, Storia del Foot-Ball Club Juventus di Torino, Tipografia Artale, 1915

LA STORIA DELLA JUVE 1: LE ORIGINI

Le origini « […] Nel 1896 una brigata di studenti del Liceo d’Azeglio soleva avviarsi, finite le elezioni pomeridiane, verso il corso Duca di Genova e quindi, deposti i libri su d’una panca, dedicarsi al giuoco di ‘barra’. Il foot-ball si insinuò più tardi: già si era visto giocarlo prima alla patinoire del Valentino e poscia in Piazza d’Armi da alcuni … Continua a leggere

JUVENTUS-SAMPDORIA: LA CRONACA

Centrata l’operazione sorpasso La Juventus sceglie la serata giusta per offrire la miglior prestazione della stagione. Nello scontro diretto con la Sampdoria, la squadra di Ferrara disputa una gara perfetta e vince con un netto 5-1 che non lascia discussioni. Amauri conferma di essere tornato ai suoi livelli di bomber e firma una doppietta. Chiellini bissa la rete di sette … Continua a leggere