MERCATO : TONI , CONTATTI CON LA ROMA

toni.jpgToni vuole giocare nella Roma

Toni in mezzo a una strada. Dopo le dichiarazioni di Van Gaal, ieri è stato il direttore sportivo Christian Nerlinger a mettere alla porta il centravanti italiano. «Se non cambia radical­mente comportamento la par­tenza di Luca Toni sarà da pren­dere in considerazione già alla fine del girone di andata » . La rottura tra il giocatore e il club bavarese è arrivata a un punto di non ritorno. Toni spera di torna­re in Italia e la soluzione più gra­dita sarebbe la Roma. Il Milan ha già troppi attac­canti, gli altri inte­ressamenti non so­no concreti. Toni ha già parlato con Totti e con Pradè e all’interno della Roma ha buoni rapporti con molte persone, non solo giocatori. La socie­tà è schierata con Van Gaal, che ha messo fuori rosa Toni dopo l’intervi­sta a Raitre: « Ho problemi da quat­tro mesi con l’alle­natore, il nostro rapporto è terminato. Mi piace­rebbe molto tornare in Italia » . Parole che gli sono costate una multa di 25.000 euro. Come se non bastasse, ieri anche Van Ga­al ci ha messo il carico da undici: «Ho problemi con giocatori che non hanno i requisiti per vestire la maglia del Bayern: è il caso di Luca Toni. Su di lui non ri­spondo più» , ha detto l’allenato­re. La rottura irreversibile gioca a favore della Roma. Il centra­vanti deve andare via per forza dal Bayern e questo fa abbassa­re inevitabilmente le pretese sia del giocatore che del club, che potrebbe anche pagare parte dell’ingaggio.
lp

MERCATO : TONI , CONTATTI CON LA ROMAultima modifica: 1970-01-01T01:00:00+01:00da juveincampo
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento